In order to fulfill the basic functions of our service, the user hereby agrees to allow Xiaomi to collect, process and use personal information which shall include but not be limited to written threads, pictures, comments, replies in the Mi Community, and relevant data types listed in Xiaomi's Private Policy. By selecting "Agree", you agree to Xiaomi's Private Policy and Content Policy .
Agree

Modding

[Guide] Custom ROM sul vostro Xiaomi? Si può fare! #ModdaMI

2020-06-30 01:33:42
1959 38



Buon Pomeriggio miei cari e futuri Mi Modders!
Controllando un pò il forum ho notato molta gente chiedersi cosa sia il modding, cosa comporta e come si effettua ed è qui che entro in gioco io: il vostro "salvatore". Let's get started!

IL MODDING IN PILLOLE


Con modding, nel panorama smartphone, si intende la capacità dell'utente di modificare, al fine di migliorare, le capacità dello smartphone superando limiti prestazionali e funzionali: si possono cambiare ROM e/o Kernel, due elementi che vi spiegherò tra poco. Si possono fare tantissime altre cose che sicuramente vi spiegherò in altri thread perciò rimanete sintonizzati.

ROM, KERNEL E LE VARIANTI CUSTOM



Schermata principale Android

Carissimi Mi Modders, una ROM è banalmente il sistema operativo del nostro smartphone. Con ciò voglio infrangere i vostri sogni e dirvi che non potrete cambiare il sistema operativo (Operating System in inglese) completamente per una serie di motivazioni molto tecniche di cui non vi parlerò per non annoiarvi molto (anche se ci sono dei piccoli trucchetti per far si che il vostro Xiaomi possa far girare Windows 10). Le ROM solitamente vengono rilasciate in formato .zip e possono essere leggeri (meno di 1.5 GB) o pesanti (più di 1.5 GB): ciò dipende dalle feature, dalla GUI (Graphics User Interface = Interfaccia Utente Grafica), cioè l'aspetto estetico della ROM, dall'ottimizzazione e dalle app preinstallate. Una ROM di grandi dimensioni non significa che sia per forza una ROM mal ottimizzata.

Il Kernel è un sottosistema che gestisce e mette in comunicazione l'hardware, in questo caso lo smartphone, col software, in questo caso la ROM. Tramite il Kernel si può effettuare un downclock o un overclock, ottimizzare la batteria e tante altre cose.


Schema del Kernel

Di questi due esistono le varianti CUSTOM. Una Custom ROM è una ROM modificata da appassionati del panorama android e specializzati in informatica, stessa cosa vale per il Custom Kernel. Il più grande forum di appassionati dove trovare moltissime Custom ROM e Custom Kernel è XDA.


Logo del forum XDA

CUSTOM RECOVERY E BOOTLOADER


Mi Modders, giuro che è l'ultimo paragrafo di teoria che vi serve sapere prima di "smanettare" con lo smartphone. Promesso. Veniamo a noi ed alla normalità. La Recovery è una modalità di avvio del telefono che contiene una vasta gamma di funzioni utili al ripristino del funzionamento del sistema, al wipe o alla formattazione di alcune parti del sistema in sè. La Custom Recovery è una Recovery con una migliore personalizzazione e con ulteriori funzioni adatte all'installazione di Custom ROM, cosa impossibile in una normalissima recovery. Due Custom Recovery che consiglio sono: TWRP ed OrangeFox.


Logo TWRP


Logo OrangeFox

Il Bootloader è il programma che, nella fase di avvio dello smartphone, carica il kernel del sistema operativo col conseguente avvio dello stesso. E' fondamentale sbloccare il Bootloader per fare del modding con lo smartphone.

OK MI MODDERS, CI SIAMO. Dopo una noiosa ma esaustiva introduzione tecnica-teorica, passiamo al lato pratico.

ATTENZIONE: XIAOMI E LO STAFF DI MI COMMUNITY NON SI RITENGONO RESPONSABILI PER QUALSIASI TIPO DI DANNO RECATO ALLO SMARTPHONE. VI PREGO DI CONTINUARE A VOSTRO RISCHIO E PERICOLO


#ModdaMI | Requisiti Iniziali


Per iniziare, assicuratevi di avere almeno il 70% di carica residua del vostro smartphone ed equipaggiatevi di un PC e del cavo del caricabatterie. Inoltre dovete essere in possesso obbligatoriamente di un Mi Account, ma sono sicuro voi l'abbiate per essere dentro questo forum.

#ModdaMI | Sblocco Bootloader


Per sbloccare il bootloader, essenziale per le operazoni di modding, dobbiamo eseguire una serie di passaggi sia su smartphone che su PC. Iniziamo con lo smartphone!

ATTENZIONE: SBLOCCARE IL BOOTLOADER CAUSA LA PERDITA DI TUTTO! CONSIGLIO CALDAMENTE DI FARE UN BACKUP DEL VOSTRO SMARTPHONE PER NON PERDERE NULLA, DALLE CHAT DI WHATSAPP ALLE IMMAGINI DI "BUONGIORNO" CHE VI INVIA LA NONNA


Passaggi Smartphone:

  • Andate sull'app Impostazioni, nella sezione Info Sistema e cliccate fino a 10 volte nella voce Versione MIUI;
  • Dopodiché andate indietro nella schermata principale delle impostazioni e scorrete fino in fondo fino a trovare la voce Impostazioni aggiuntive ed entrate;
  • In fondo alla sezione Impostazioni aggiuntive, troverete la voce Opzioni sviluppatore ed entrate;
  • Una volta entrati, attivate la voce Sblocco OEM (che altro non è che il bootloader) ed entrate nella voce Stato Mi Unlock seguendo la miniguida offerta dallo smartphone.

Passaggi PC:

  • Seguendo la miniguida descritta nella sezione Stato Mi Unlock, andate qui;
  • Vi aprirà una pagina web con una schermata con scritto Unlock Now che vi porterà ad un altro sito dove l'unica cosa che dovete fare e cliccare su Download Mi Unlock e partirà il download del file "miflash_unlock-en-x.x.xxx.xx.zip" (le x stanno ad indicare la versione del software);
  • Dopo aver scaricato il file, andate sulla cartella Download del vostro PC e cliccate la voce Estrai i file in "miflash_unlock-en-x.x.xxx.xx\" e si creerà una cartella con lo stesso nome del file scaricato: entrate là;
  • Vi ritroverete una sfilza di file e la prima cosa che dovrete fare è installare i driver. Cliccate due volte sulla voce MiUsbDriver e vi spunterà una schermata;
  • Spegnete il vostro smartphone e, dopo averlo spento completamente, entrate in modalità recovery tenendo premuti i tasti accensione e volume su fino a quando non comparirà il logo MI;
  • Dopo aver installato i driver, cliccate due volte sulla voce miflash_unlock e cliccate "Agree";
  • Fate il login del vostro Mi Account;
  • Se avreste riacceso il vostro smartphone nel frattempo, dovrete rispegnerlo. Dopo averlo spento, entrate nel bootloader tenendo premuti i tasti accensione e volume giù fino a quando non spunterà una schermata con scritto Fastboot accompagnato dal coniglietto MITU che aggiusta il nostro amato robottino verde e collegatelo al PC;
  • Vi spunteranno una serie di avvisi, cliccate sempre Unlock Anyway;
  • Il programma procederà allo sblocco del bootloader che certe volte può non essere immediato: talvolta capita che il programma dica di aspettare delle ore e di ripetere il processo 8 e 9. Il problema? L'attesa può essere breve o lunga: da un minimo di 48h ad un massimo di 720h (15 giorni). Buona fortuna!
  • E SIAMO ALLA FINE! Il programma vi dirà che il processo ha avuto esito positivo e riavvierà lo smartphone. Nel caso non si riavviasse da solo, basta tenere premuto il tasto accensione finché la schermata Fastboot scompaia.

Se siete arrivati qua... Congratulazioni! Avete il bootloader sbloccato.

Un piccolo passo nel modding. Un grande passo per i Mi Modders!

E dopo aver sbloccato il bootloader, posso dire che avete completato l'80% della guida ma vi manca ancora quel 20% perciò... Sessione successiva!

#ModdaMI | Installazione Custom Recovery

Mi Modders, è arrivato il momento di installare la Custom Recovery che vi permetterà di installare ROM, Custom Kernel e molto altro! La Custom Recovery che consiglio di installare sia per semplicità d'uso che per GUI è OrangeFox, perciò prepariamoci:

  • Prima di tutto scaricate il file .zip della OrangeFox del vostro dispositivo nel sito ufficiale OrangeFox. Esempio: se, come me, aveste un Mi 8, basta andare sulla voce Download e, nella scheda a sinistra, cercare "Mi 8" o "dipper" (nome in codice del Mi 8);
  • Dopodiché andate qua e cliccate sulla voce Scarica. A fine download cliccate sulla voce Apri File e vi spunterà la console Windows.
  • Ad ogni passaggio, cliccate sempre "y" seguito da un invio per dare il comando di installazione. Vi spunterà una finstra sull'installazione di Driver Generali: basta cliccare su avanti e poi installa. Adesso avrete tutto installato e la console si chiuderà automaticamente;


Console di installazione adb e fastboot (2 & 3)

Adesso serviranno sia smartphone che PC però prima bisogna attivare il debug USB sullo smartphone. Per farlo, basta andare in Opzioni Sviluppatore ed attivare la spunta in Debug USB. Nel caso in cui non spuntasse la voce Opzioni Sviluppatore allora vi consiglio di ripetere i passaggi 1, 2 e 3 del paragrafo "#ModdaMI | Sblocco Bootloader" nel sottoparagrafo "Passaggi Smartphone". Spostiamoci su PC!

Passaggi PC:

  • Avviate la Console Windows che troverete in Start - Sistema Windows - Prompt dei Comandi con i privilegi di amministratore. Per dare i privilegi di amministratore, cliccate col tasto destro del mouse e selezionate Altro - Esegui come amministratore;
  • Dopo l'avvio della console, collegate il vostro smartphone da acceso e digitate sulla console "adb devices". Vi spunterà una finestra sullo smartphone che vi chiederà di dare l'accesso dal vostro PC e selezionate Consenti;
  • Dopodichè scrivete sulla console "adb reboot fastboot" che riavvierà il telefono in Fastboot (Bootloader);
  • Ricordate il file di OrangeFox? Adesso vi serve, perciò andate sulla cartella Download e trascinate il file di OrangeFox sul Desktop. Tasto destro del mouse sul file e cliccate la voce "Estrai i file in OrangeFox-Rxx.x-Stable-x";
  • Aprite la cartella di OrangeFox, cliccate col tasto destro la barra degli indirizzi, che si trova in alto, e cliccate sulla voce Copia Indirizzo;
  • Andate nuovamente sulla console e digitate "fastboot boot" e cliccate insieme ctrl+v. Dovrebbe uscire, nel mio caso, "fastboot boot C:\Users\steve\Desktop\OrangeFox-R10.1-Stable-dipper";
  • Accanto al comando che avete ottenuto, scrivete "\recovery.img". Il comando completo sarebbe: "fastboot boot C:\Users\steve\Desktop\OrangeFox-R10.1-Stable-dipper\recovery.img";. Al termine dell'operazione, che dura 1 secondo, il telefono si riavvierà nella recovery OrangeFox;
  • La primissima cosa da fare appena entrati è decriptare la partizione "data", perciò andate su Menu - Manage Partitions - Data - Format Data;
  • Per far diventare permanente la vostra recovery, trasferite, tramite il PC, nello smartphone il file .zip di OrangeFox. Selezionatela e fate Swipe verso destra per installarla.

[attach]6205991[/attach]
Passaggio 2

[attach]6205993[/attach]
Passaggio 3


Passaggio 4


Passaggio 5


Passaggio 6

ET VOILA'! Ecco a voi OrangeFox: una delle migliori Custom Recovery a mio parere.

Beh Mi Modders, siamo quasi al termine. L'ultimo 10% ed avrete installata la vostra Custom ROM preferita, che sia LineageOS, CrDroid, Paranoid Android o più semplicemente MIUI 12 beta di xiaomi.eu, perciò iniziamo!

#ModdaMI | Installazione della Custom ROM

Questa volta vi servirete esclusivamente dello smartphone a condizione che abbiate già scaricato e trasferito il file .zip della ROM nello smartphone. Nel caso in cui siate indecisi su quale Custom ROM scegliere, vi farò in futuro un Thread ad hoc. Cominciamo:

  • Andate sulla sezione Wipe (o Formatta) e selezionate le voci "Dalvik / ART Cache", "Cache", "System", "Data" e "Vendor". Fate swipe nella barra arancione da sinistra verso destra e attendete l'operazione;
  • Andate sulla sezione File e selezionate il file .zip della Custom ROM, dopodiché fate un altro swipe e attendete l'operazione.

Nulla di più semplice per installare una ROM eh? Dopo l'installazione di una ROM, lo smartphone perderà un pò di tempo nell'avvio per preparasi alla configurazione iniziale.

#ModdaMI | Conclusioni

Cari Mi Modders, giunge a termine questa grandissima guida per farvi addentrare nel mondo del modding. Spero che le mie indicazioni siano state chiare ed i consigli altrettanto utili. Ogni commento d'aiuto è ben accetto. Le critiche costruttive sulla grammatica e il lessico, oltre che di impostazione del contenuto, lo sono altrettanto. Vi ringrazio per la pazienza e spero non vi siate annoiati. Ci rivedremo ad un prossimo Thread di #ModdaMI!


2020-06-30 01:33:42
Favorites50 RateRate
Ottimo e completo, dovrebbe prenderne spunto qualcuno di mia conoscenza!
2020-06-30 21:38:54

Pro Bunny

#Escanor | from app

#2

Ottimo...messo nei preferiti. Chissà, che un giorno, mi possa servire...
2020-07-01 03:24:49

Semi Pro Bunny

AlexMiPro | from app

#3

complimenti
2020-07-01 07:33:48

Pro Bunny

Arechi1919 | from app

#4

ottima guida, grazie!
2020-07-01 13:49:58

Advanced Bunny

LeoMi | from app

#5

Si potrà fare solo nel momento in cui Xiaomi deciderà di rimuovere l'autorizzazione alla EDL con account autorizzato! che pagliacciata
2020-07-01 16:01:57
complimenti!
2020-07-01 16:44:31
Giuskiller995 replied at 2020-06-30 15:38:54
Ottimo e completo, dovrebbe prenderne spunto qualcuno di mia conoscenza!

Fatto, grazie
2020-07-01 17:00:45

Mi Blogger

Giuskiller995 | from app

#8

Zack50
Fatto, grazie

😘😀
2020-07-01 17:05:34

Admin

Carlo. | from app

#9

Super thread ❤️
2020-07-01 18:13:18

Advanced Bunny

persona miui | from app

#10

grazie molto informatico
2020-07-02 00:41:32
please sign in to reply.
Sign In Sign Up

Steven4618

Mi Blogger

  • Followers

    46

  • Threads

    28

  • Replies

    125

  • Points

    519

3 Days Check-In
7 Days Check-In
21 Days Check-In
2 anni insieme

Read moreGet new

Mi Comm APP

Stay updated on Mi Products and MIUI

Copyright©2010-2020 Xiaomi.com, All Rights Reserved
Quick Reply To Top Return to the list