In order to fulfill the basic functions of our service, the user hereby agrees to allow Xiaomi to collect, process and use personal information which shall include but not be limited to written threads, pictures, comments, replies in the Mi Community, and relevant data types listed in Xiaomi's Private Policy. By selecting "Agree", you agree to Xiaomi's Private Policy and Content Policy .
Agree

News Xiaomi

[] [Mi Evolution] Anno 2011: il primo smartphone

2018-05-08 03:31:55
859 8


Ciao Mi Fans!

Benvenuti al secondo episodio della serie Mi Evolution oggi vedremo insieme quali incredibili tappe ha attraversato Xiaomi nel corso dell’anno 2011 e cercheremo di rivivere le indimenticabili emozioni in uno degli anni più importanti in assoluto della sua storia.

Vi ricordiamo che questo racconto rappresenta il modestissimo punto di vista di un Mi Fan italiano come voi ed è basato principalmente sulle esperienze vissute in prima persona. Ci farebbe piacere ascoltare anche le vostre testimonianze e gli episodi che avete vissuto nel corso della Mi Evolution di questi anni. Perciò non esitate a lasciare il vostro contributo nei commenti.

Lo sviluppo su Nexus-Lab
Nei primi mesi dell’anno l’attività di sviluppo del brand Xiaomi in Italia proseguiva a ritmi serrati nel fantastico laboratorio di Nexus-Lab, sempre e unicamente grazie al lavoro di localizzazione del firmware ufficiale MIUI ROM, in lingua italiana.
MIUI veniva aggiornata settimanalmente, quindi l’attività prevedeva il sistematico aggiornamento di ogni nuova versione, con la costruzione e lo sviluppo di pacchetti di traduzione specifici per i dispositivi supportati. Un lavoro continuo e faticoso ma il cui risultato restituiva grandissime soddisfazioni.


MIUI e Xiaomi in Europa
Allo stesso tempo, e forse anche leggermente prima, in Europa si stava muovendo una persona in particolare, Mark “MarkHUK”, il quale con l’apertura del sito Miuiandroid.com, precursore di quello che oggi conosciamo come Xiaomi.eu, aveva pensato di creare un punto di riferimento per tutti i MIUIers occidentali (in lingua inglese), per poi allargare successivamente l’invito ai vari traduttori di altre nazioni che piano piano si sarebbero fatti avanti.


Varie vicissitudini ed episodi complessi hanno coinvolto questo personaggio che, lo si voglia o no, avrà sempre il merito di aver dato una prima organizzazione al movimento MIUI e Xiaomi in Europa. Personalmente devo a Mark un immenso ringraziamento per avermi aiutato all’inizio, già ai tempi di XDA-Developers (vedi Mi Evolution "Anno 2010: le origini"), nel muovere i primi passi nello sviluppo e modding MIUI, colmando la mia sete di conoscenza sull’argomento con consigli tecnici ed informazioni che mi hanno poi portato a realizzare da solo quello che venne nei mesi ed anni successivi in Italia. Se volete sapere qualcosa di più, potete trovare un’intervista a Mark risalente a qualche anno fa, sul forum MIUI Global.

Ritorniamo in Italia
Gli appassionati del settore, amanti di Android e “smanettoni” in generale, adoravano MIUI ROM per la richiesta di funzioni, la versatilità e la grande personalizzazione che consentiva. Il fatto di poterla utilizzare in lingua italiana era quindi la ciliegina sulla torta così, visto l’aumento esponenziale delle richieste, si rese necessario dedicare un’intera sezione del forum di Nexus-Lab a questo progetto. Venne inoltre creato anche un mini-sito dedicato, utilizzando un dominio di terzo livello di Nexus-Lab ovverro miui.nexus-lab.com, in modo da  strutturare al meglio anche la parte di informazione su MIUI e Xiaomi.
Il lavoro era vasto e richiedeva un’intensa e continua attività di testing, motivo per cui era fondamentale l’aiuto della community stessa, parliamo dello stesso concetto di feedback "operativo" Xiaomi ha poi fatto diventare un marchio di fabbrica.


Nascita di un'amicizia
Tra le tante richieste e offerte per il beta testing ne arrivò una in particolare, di un ragazzo molto gentile e disponibile, che seguiva MIUI ed il mio lavoro, il suo nome era Alessandro ed il suo nickname “ale8530”. Questa persona non fu la prima né l’ultima a dedicarsi al testing, ma fin da subito dimostrò un interesse più profondo degli altri e, pur non sapendo niente di questo tipo di lavoro, iniziò a seguire le mie indicazioni passo per passo, con grande passione ed una dedizione unica.


Da quella prima mail ne seguirono altre, iniziammo a comunicare tramite Hangouts e, con il passare delle settimane, dei mesi e degli anni, Alessandro si conquistò la mia fiducia, diventando prima un caro amico, poi un vero e proprio esperto del settore. Dopo diversi anni di attività e formazione, tra alti e bassi, ale8530 è diventato, oltre che una persona fidata, una colonna portante della nostra community. Con l’aiuto fondamentale di Mirkorealtebo” (altro pilastro insostituibile del nostro lavoro di sviluppo), con il passare degli anni, ho potuto lasciare in mano loro quasi tutto il lavoro di ricerca e sviluppo che portiamo avanti tutt’oggi.

Nasce ufficialmente MIUI Italia
L’idea ronzava in mente già da qualche tempo, ed il giorno 1 Aprile decido di muovere anche questo passo storico, la registrazione del dominio Miui.it che avrebbe sancito il volo in solitaria del progetto MIUI Italia.


Con un passaggio graduale e dopo molta preparazione sulla nuova piattaforma, arriva finalmente il 24 Giugno 2011, il primo post ufficiale del “work in progress”!


Pur essendo solo un post di test, non pubblicizzato, i primi Mi Fans lo trovarono e ed iniziarono a commentare entusiasti di MIUI e del nuovo progetto.

MIUI ROM Downloader
La sfrenata passione per MIUI ROM, che faceva perdere notti insonni passate a tradurre e moddare, portò anche all’ideazione ed allo sviluppo di un'app che, nel 2011, rappresentava un’idea a dir poco innovativa. Il concept era quello di rendere disponibili i pacchetti di aggiornamento per la traduzione nelle varie lingue, realizzati dai vari admin dei fansite MIUI che stavano già spuntando in varie parti del mondo. Grazie a Fabrizio "Frusso'' che ha seguito lo sviluppo dell’app Android in base alle indicazioni e a Mauro "Fireantology" che progettò un sistema back end per la gestione dei file lato server, nel laboratorio di Nexus-Lab riuscimmo a far diventare realtà la mia idea. Nacque così MIUI ROM Downloader.


L’app fu un grande successo, il 13 Aprile fu pubblicata anche su XDA-Developers. Purtroppo in seguito questo progetto venne abbandonato per le difficoltà nel coordinare un numero sempre maggiore di traduttori con i relativi file da gestire settimanalmente. Ma ci siamo divertiti un mondo a dare vita ad un’idea che potesse agevolare la vita dei MIUIers dell’epoca :D



Primi contatti con Xiaomi
Dopo molti mesi di lavoro indipendente, voluto, ideato, e messo in pratica con le mie forze, ho pensato di entrare in contatto direttaemnte con Xiaomi, tramite una richiesta di beta tester che il dipartimento MIUI aveva pubblicato sui social. Fortunatamente si accorsero subito che in Italia si stava sviluppando un movimento di appassionati a MIUI ROM, quindi mi accolsero volentieri nella Famiglia. E da quel momento ogni sviluppo avvenne mantenendo un filo diretto con Xiaomi.


Le prime community occidentali di pionieri in questo territorio furono la nostra di MIUI Italia e quella degli amici di MIUI Spagna, capitanati dall’amico Alexespectrunk”, che diventarono di fatto i primi MIUI Fansite ufficiali di una lista che oggi conta ben 28 Nazioni. I nostri fansite sono stati anche i primi ad essere riconosciuti da Xiaomi e pubblicati sulle pagine ufficiali.


Il primo smartphone Xiaomi
Chiudiamo l’evento indubbiamente più importante di quest’anno per Xiaomi, una vera e propria pietra miliare. Xiaomi si annuncia al mondo (anche se all’epoca il mercato target ufficiale era unicamente la Cina) come  produttore hardware nel settore della telefonia mobile e, dopo il lancio della bomba MIUI ROM nell’anno precedente, nel mese di Luglio viene presentato ufficialmente Mi 1. Questo smartphone è il capostipite di quella che sarebbe poi diventata la serie flagship “Mi” ma, ancora più significativo, rappresenta il primo dispositivo mobile realizzato in assoluto nella storia di Xiaomi.


Mi 1 arrivava con un'ottima dotazione hardwareper l’epoca e soprattutto con un prezzo al pubblico estremamente concorrenziale. Altro grandissimo punto di forza a suo favore consisteva nel disporre di MIUI ROM (allora basata su Android 2.3), finalmente in modo nativo.


Il telefono spopola in Cina ed alcuni appassionati occidentali (oltre ai maggiori media del settore) non si lasciano scappare l’occasione di accaparrarsene uno. Fortunatamente un esemplare arrivò anche a me, direttamente da Xiaomi, potete vederlo nelle foto in questo thread, e vi garantisco che è tutt’ora perfettamente funzionante!

Nel 2011 quindi ero il felice possessore del primo esemplare di smartphone Xiaomi, da poco in Cina, ma già perfettamente utilizzabile in lingua italiana!


Per quanto ne so, si tratta del primo caso al mondo in cui un produttore di smartphone diventa famoso prima per il proprio firmware, utilizzato come custom ROM su smartphone di altri brand e successivamente si afferma sul mercato per i propri prodotti. Questo processo inverso mi ha sempre colpito e dimostra quanto il modo di pensare ''out-of-the-box" di questa azienda ne rappresenti un segno distintivo.


Giunti al mese di  Dicembre, Mi 1 viene titolato come il telefono più cercato in rete, in base ai dati di un sondaggio eseguito tra i principali motori di ricerca cinesi, a riprova del fatto che Xiaomi ha mosso il primo passo e lo ha fatto nel modo migliore. E siamo soltanto al secondo anno di vita di Xiaomi.

L'evoluzione continua...nel 2012!


C'è qualche Mi Fan che ha vissuto questi momenti della Mi Evolution in Italia? Fateci sapere nei commenti qua sotto, aspettiamo le vostre testimonianze!


----------------------------------------------------------------------------------------------------------

Feature image

Rate

Number of participants 2 Experience +20 Pack Reason

View Rating Log

2018-05-08 03:31:55
Favorites7 RateRate
Uno degli anni più interessanti nel panorama xiaomi poi il mi one lo smartphone più bello al mondo, non sono mai riuscito a trovarne uno :(
2018-05-08 04:05:25
Link utili: Regolamento|Telegram

Moderatore

giannicoter | from app

#2

bell'articolo viva miui.it
2018-05-08 04:36:32

Moderatore

MarCav | from app

#3

Grandissimo racconto, complimenti Michel... sempre il Top
2018-05-08 05:14:14

Master Bunny

maximo76 | from app

#4

Bell' articolo per ricordare che MIUI.it è stata sempre il vero forum di riferimento per xiaomi e tutto il suo mondo
2018-05-08 07:56:32
bellissimo articolo mi sono emozionato nel leggerlo complimenti @Mish :D
2018-05-08 15:37:38
Ricordo perfettamente l'App "MIUI ROM Downloader" l'ho sfruttata in più occasioni!
Appena ho visto lo screen mi è sorto un sorriso. :D :D : D
2018-05-10 10:05:15

Super moderator

angelo1976 | from mobile

#7

Bellissimo articolo e soprattutto vero. Michel ed Ale sono due top del settore
2018-05-10 10:17:55
Vecchi ricordi...grandissimo mich!
2018-05-10 13:23:16
please sign in to reply.
Sign In Sign Up

Mish

Super moderator

  • Followers

    1331

  • Threads

    68

  • Replies

    303

  • Points

    6872

Aktywny 3 dni pod rząd
Aktywny 7 dni pod rząd
Aktywny 21 dni pod rząd
Beta Testing
New Home
5K users
Mi Comm ITA 2.0
Mi Fan Club
Contest Fotografico
Najbardziej aktywny użytkownik!
Community Advisor
20k
Throw Back with Mi 2018
30K
MIUI

Read moreGet new
Copyright©2016-2019 Xiaomi.com, All Rights Reserved
Content Policy