In order to fulfill the basic functions of our service, the user hereby agrees to allow Xiaomi to collect, process and use personal information which shall include but not be limited to written threads, pictures, comments, replies in the Mi Community, and relevant data types listed in Xiaomi's Private Policy. By selecting "Agree", you agree to Xiaomi's Private Policy and Content Policy .
Agree

News Xiaomi

[] Cos’è ‘sta cinesata?

2018-04-16 11:49:47
645 9
Chiedendo scusa per il titolo "clickbait" premetto che quanto qui di seguito è espressione di un pensiero puramente personale, carente di fonti e influenzato da un sano (o insano, dipende dai punti di vista) fanatismo per la Cina e di rimbalzo per Xiaomi (o "per Xiaomi e di rimbalzo per la Cina"... boh, ancora devo capirlo).


Salve
Mi Fans,

quante volte vi siete sentiti dire dal vostro amico, con il suo bellissimo Samsung in mano mentre vi chiedeva che modello fosse il vostro telefono…
«ahhh… ma è ‘na cinesata!»
…immagino tante, tante volte.

Beh, da Italiani siamo abituati ad una cultura di grandi invenzioni e inventori ma… salvo casi eccezionali (seppur di altissimo rilievo come un certo “Faggin” che inventò il microprocessore) in ambito informatico (soprattutto nel comparto fonia), dobbiamo “sottostare” all’oriente (mele morsicate a parte che in questa community sono di troppo ma che comunque stampano tutto nel Sol Levante).

L’”isola (letteralmente parlando) tecnologica” principale, si sa, è il Giappone, padre di brand tra i più importanti nel comparto tecnologico; seguito dalla “pen-isola tecnologica” della Corea (del Sud).
Restando sempre in zona (mi ringrazierete poi per il ripasso di geografia) troviamo la nostra tanto amata Cina.
Sembrerebbe che la “passione” nipponica per la tecnologia si sia instaurata in tutti quei territori occupati dall’impero Giapponese e, alla sua disfatta nella seconda guerra, ha permesso loro il continuare a coltivare, in completa autonomia, questa “passione”.

Si, d’accordo… la sto articolando in modo molto semplificato e presumibilmente anche estremamente superficiale; dopotutto e una visione prettamente personale di come credo si sia evoluta questa apparente predominanza di settore… fatto sta che la Cina, oggi, sta iniziando a dire la sua.

...ora non è forse il caso di puntualizzare su degli aspetti politici che hanno permesso (e stanno permettendo) di avere una condizione industriale favorevole alle aziende locali (manodopera e materie prime a prezzo), ma è indubbio come il paese del mandarino possa iniziare a fare la voce grossa anche a occidente dopo un “inizio incerto” dettato soprattutto dal “clonismo” di frutta che rendeva bene solo tra i confini domestici.

Ci sono oggi molti brand che rubano fette di mercato ai colossi più conosciuti e Xiaomi, nei mercati in cui opera, sta già dettando legge.

Tra gli appassionati del settore, Xiaomi, tira tanto (non quanto quel pelo che tira più del carro ma “quasi”) lo sappiamo... presumibilmente grazie alla sua voglia di innovazione, spregiudicatezza e, strano da dirsi, design (dire di cinesi che hanno il gusto dello stile e del bello per un italiano potrebbe essere alla stregua di una bestemmia… ma devices attraenti come “Mi Note”, “Mi 5” e “Mi Mix” altrove non se ne trovano).

Beh… concluso qui il mio excursus sarebbe anche giunto il momento di parlare di Xiaomi ma... non lo farò.
Vorrei che siate voi a completare questo articolo.

Dove Xiaomi è meglio di altri?
Perchè Xiaomi deve essere orgogliosa di essere Cinese?
Xiaomi si è fatta da sola?


Postilla:
In questo topic ho detto tutto e niente, me ne rendo conto… non ho portato tips & tricks degni del peggio nerd del web, non ho esposto schede comparative, non ho elencato le caratteristiche dell’ultimo processore nato e non ho neppure cucinato una ROM salva batteria con il miglior gestore fotografico… ma ci tenevo a esprimere, tra i meandri della mia “prolissaggine” verbale, un concetto di appartenenza alla “Mi Community”.

Essere un “Mi Fan” e appartenere a questa comunità è alla stregua di un appassionato di Alfa Romeo (non me ne vogliano gli appassionati di altre auto)… e come un Alfista, lo “Xiaomista”, riconosce del proprio “mezzo” le eccezionali doti di stile e il ricercato studio dell’innovazione… e chi se ne importa se ogni tanto quello con il Golf anonimo e tamarro riesce a superarci in autostrada; noi, con il nostro Xiaomi in mano (non mentre si guida eh!), siamo felici e nient’altro conta... che ci importa dell'errore nella traduzione,della notifica completamente in cinese o dell'eventuale noiosissimo bug? ...noi abbiamo il meglio che potemmo mai desiderare (che che ce ne dica quello col golf).
…e come tra Alfisti, tra Xiaomisti, ci si intende… solo noi conosciamo il sorriso che ci pervade il volto quando vediamo il vicino sul tram sfoggiare il suo bellissimo e insuperabile Redmi 4A; dal design invidiabile, dalle prestazioni superbe e dai materiali prem... ... ... (si... beh… quasi).


Rate

Number of participants 3 Experience +6 Pack Reason

View Rating Log

2018-04-16 11:49:47
Favorites3 RateRate
Io mi diverto a chiedere "cosa fa il tuo telefono in più del mio" e piano piano distruggere il mito del telefono "normale" che non riesce a stare al livello di una "cinesata" :D
Scherzi a parte, una volta davvero davanti ad un mio amico che stava mostrando il suo nuovo iPhone X mi sono presentato con il mio Mi5S Plus, pagato 10 (e dico DIECI) volte in meno e mostrargli come posso fare le stesse identiche cose. Fortunatamente sto piano piano espandendo questa politica di xiaomi che sembra essere "Qualità al giusto prezzo", e ormai attorno a me sono riuscito a far prendere a molti Xiaomi vari (pure a mia mamma!) e ne sono tutti contentissimi, segno dell'ottima qualità di questi dispositivi.


Un saluto alla community ;)

Forza Xiaomi!
2018-04-23 06:02:56
Nizza Condividi
2018-05-03 16:22:26

Master Bunny

Holydiver | from app

#3

che bello però quando ti chiedono" ma che marca è?" .. Xiaomi,ma x gli amici Mi..
l'espressione che fanno....
2018-05-05 16:36:54
Purtroppo il marchio xiaomi per molti non è ancora conosciuto spero che molto presto diversi il numero uno anche in Italia
2018-05-06 02:40:38
Bell'articolo !!
2018-05-06 03:50:49
Se non uccide ... fortifica
ME - IPHONE 7 13.1.2 & XIAOMI Mi A1 4/32 Stock 9
SON - XIAOMI Mi6 6/64 MIUI 10 Glob Dev 9.6.27
WIFE - N5X GZSOP 9.0
DAUGHTER - iPHONE 5s
Ieri guardavo al MediWorld lo sguardo stupito di alcuni ragazzi che ammiravano il Mi mix 2 e si chiedevano che marc fosse ah ah....Xiaomi in Italia sara'una rivoluzione ah ah ah
2018-05-07 12:00:21
Felice possessore di MI8

(terminali precedenti MI4-M5)

Advanced Bunny

HanginGardens | from mobile

#7

È la qualità prezzo il valore aggiunto, cosa completamente dimenticata dai produttori maggiori che fanno a gara a chi tira il prezzo più alto. Gli xiaomi non partono alti, ma soprattutto si svalutano, coniugando una elevata qualità generale del prodotto. Le "cinesate" ci sono ancora, e mi rivolgo ai vari doogee, umidigi, ulefone e compagnia bella; xiaomi con l'entrata ufficiale in Italia assurgerà a ruolo di marca normale come huawei, è solo questione di tempo (e di passaparola).
2018-05-07 12:50:41

Semi Pro Bunny

Roberto Piffari Author | from app

#8

HanginGardens
È la qualità prezzo il valore aggiunto, cosa completamente dimenticata dai produttori maggiori che ...

speriamo non troppo "normale" :p
2018-05-07 12:52:17

Rookie Bunny

stillserious | from app

#9

Holydiver
che bello però quando ti chiedono" ma che marca è?" .. Xiaomi,ma x gli amici Mi..
l'espressione ch ...

Questa te la rubo!
2018-05-09 18:41:30
please sign in to reply.
Sign In Sign Up

Roberto Piffari

Semi Pro Bunny

  • Followers

    174

  • Threads

    6

  • Replies

    106

  • Points

    996

Check-in 3 jours
Check-in 7 jours
Beta Testing
New Home
5K users
Mi Comm ITA 2.0
Najbardziej aktywny użytkownik!
Throw Back with Mi 2018

Read moreGet new
Copyright©2016-2019 Xiaomi.com, All Rights Reserved
Content Policy