In order to fulfill the basic functions of our service, the user hereby agrees to allow Xiaomi to collect, process and use personal information which shall include but not be limited to written threads, pictures, comments, replies in the Mi Community, and relevant data types listed in Xiaomi's Private Policy. By selecting "Agree", you agree to Xiaomi's Private Policy and Content Policy .
Agree

Amazfit

[Altro] USB 3.0 PC oppure caricabatteria 5V - 1A da muro per caricare SmartWatch?

2019-07-03 07:09:44
187 3
Anche perché, una USB 3.0 da PC eroga 900mAh e non 500mAh (anche di più di 900mAh se è implementata la carica rapida per Smartphone). Siccome leggo molti che preferiscono caricare il proprio SmartWatch da PC e non con caricabatteria da muro 5V - 1A,  precisiamo che uno SmartWatch come uno Smartphone assorbe i mAh di cui ha bisogno per caricarsi imposti dal circuito dello stesso e non imposti dal caricabatteria (esempio pratico, amperaggio diminuisce quando lo Smartphone è carico al 90%). Uno SmartWatch che ha bisogno di 500mAh è possibile caricarlo anche con un 5V - 4,5A o 5A assorbirà sempre 500mAh e non 4,5A 5A. Viceversa, se abbiamo uno Smartphone con carica rapida, è possibile caricarlo con 5V - 1A ma metterà un'eternità, perché in questo caso l'alimentatore/caricabatteria da un 1A non ha la possibilità di erogare 2A-4,5A 5A ma soltanto il suo limitato 1A. Quello che conta è la 'tensione' V detta Volt. Per tanto, tenere presente di usare caricabatteria '5V' nel caso di SmartWatch e Smartphone (alcuni alimentatori/caricabatterie diminuiscono la tensione a 4,5V quando richiesto). Altra cosa da tenere in considerazione, l'alimentatore/caricabatteria va bene qualsiasi come spiegato prima anche se 1-2-4,5-5 ampere  (sempre 5V ovviamente) ma il cavo è sempre meglio usare l'originale del nostro SmartWatch/Smartphone, in particolare quando si parla di SmartWatch visto i soli 500mAh. Non che altri cavi non vadano bene ma, bisogna stare attenti, quali scegliere, affidabilità e, soprattutto quando si parla di cavi per 'carica rapida' dei moderni Smartphone che variano l'amperaggio da 2A a 5A.
2019-07-03 07:09:44
Favorites2 RateRate
Beh io carico sempre con l'alimentatore a parete, ne uso uno non troppo potente max 1,5A meglio se da 1A e non ho mai avuto problemi.
2019-07-04 00:59:56

SmartPhone: Xiaomi Mi9T
SmartBand: Amazfit Bip

Advanced Bunny

S Note Author | from app

#2

Esattamente quello che intendevo, e fai bene, senza uscire pazzo a cercare porte USB ecc.

Ho voluto aprire questo thread per spiegare bene a chi non conosce come funziona il caricamento/corrente di un accumulatore/batteria di uno SmartWatch/Smartphone. Molti continuano erroneamente a pensare che, se con un alimentatore/caricabatteria a 5A caricano una batteria di 500mAh rovinano la batteria. Certo, per una batteria da 500mAh non è mai bello assorbire veramente 5A :D Ma questo tanto non può succedere con uno SmartWatch/Smartphone moderno ben funzionante, perché come da esempi del primo post, il circuito di carica del nostro SmartWatch/Smartphone chiede all'alimentatore/caricabatteria la corrente (ampere A) necessaria per  caricare la batteria. Nel caso di uno SmartWatch con batteria da 500mAh, all'alimentatore da 5A verrà chiesto una corrente pari a 500mAh e non di certo 5A. Identica cosa con alimentatore 1A, sempre 500mAh verranno chiesti per caricare la 500mAh dello SmartWatch.

La stessa Garmin, con i suoi SmartWatch sempre con 500mAh di batteria, sul suo sito rispondendo alle domande di alcuni utenti, approva rispondendo di caricare tranquillamente lo SmartWatch con alimentatore/caricabatteria da muro da 1A (e 5V ovviamente).

Chi ha avuto danni per aver caricato batterie di poca capacità di corrente con alimentatori che erogano una capacità di corrente maggiore, non ha avuto danni per per la capacità di corrente maggiore dell'alimentatore, semplicemente ha avuto danni perché uno tra circuito di carica o alimentatore sono andati in cortocircuito per cause ben diverse e si sarebbero danneggiati a prescindere dal modo di carica e dall'alimentatore usato (come dire, quando deve succedere una cosa succede e basta, all'improvviso, senza cercare mille colpevoli e capri espiatori).

Faccio anche un ultimo esempio che rende bene l'idea: se abbiamo per uso domestico una potenza da 3 KW (3000 Watt), e poi accendiamo una lampadina da 100 Watt, non perché abbiamo una potenza da 3000 Watt la lampadina da 100 Watt esploderà :D ;) La lampadina (in questo esempio da 100 Watt) assorbe/richiede (la sua resistenza) solo i 100 Watt indispensabili per funzionare e non tutti i 3000 Watt. Proprio come la nostra batteria da 500mAh caricata con un alimentatore/caricabatteria da 5A chiederà all'alimentatore/caricabatteria solo 500mAh e non tutta la sua potenza di corrente da 5A. Il circuito di carica dello SmartWatch e della batteria nonché della base di carica dove viene inserito lo SmartWatch per caricare la batteria, è fatto per assorbire non più di 500mAh di corrente (a prescindere se caricato/a con un alimentatore/caricabatteria da 500mAh o 5A), proprio come una 'resistenza', proprio come la resistenza della lampadina da 100 Watt.
2019-07-04 21:38:05

Pro Bunny

Ang3lo | from app

#3

articolo esauriente
2019-08-01 11:59:36
please sign in to reply.
Sign In Sign Up

S Note

Advanced Bunny

  • Followers

    8

  • Threads

    27

  • Replies

    88

  • Points

    567

Newbie Member

Read moreGet new
Copyright©2016-2019 Xiaomi.com, All Rights Reserved
Content Policy
Quick Reply To Top Return to the list