pensavo che Xiaomi si fosse dimenticata del note 3